Atto Unico, terza edizione. QA apre la rassegna con “Quando, come un coperchio”

attounicoDomenica 25 ottobre al Teatro Savio si apre la terza edizione della rassegna teatrale “Atto Unico. Scene di Vita. Vite di Scena”. Doppio appuntamento – alle 18.00 e alle 21.00 – per lo spettacolo con cui QA-QuasiAnonimaProduzioni ha deciso di inaugurare la stagione 15/16 “Quando, come un coperchio”, omaggio a Lucio Piccolo, Eugenio Montale, Vincenzo Consolo e Gesualdo Bufalino.

Dopo il successo ottenuto a Roma in estate con Erebo. Il lungo Addio, QA torna sulla scena messinese con una pièce scritta e diretta da Auretta Sterrantino, con musiche di Vincenzo Quadarella e allestimento di Valeria Mendolia e con gli attori Oreste De Pasquale e Giada Vadalà nei panni di Bruno e Amelia.

“Quando, come un coperchio” – che prende il titolo dall’incipit della poesia Spleen di C. Baudelaire –  è un dialogo tra un uomo e una donna, simili eppure totalmente diversi, che nell’arco di una notte si confrontano senza sosta. È il limite che viene esplorato, sfiorato, oltrepassato, in una notte della verità che trova un esito del tutto inatteso e  mostra le conseguenze della nostra incapacità di raccontarci e mostrarci fragili fino in fondo.

Lo spettacolo ha debuttato a Messina, nel Febbraio di quest’anno, all’interno della rassegna “Incroci”, prodotta dal Teatro di Messina e DAF, con la direzione artistica di Angelo Campolo e Annibale Pavone. QuasiAnonimaProduzioni ha deciso di  riproporre “Quando, come un coperchio” al pubblico per rinnovare l’omaggio ai quattro grandi artisti e intellettuali ai quali è ispirato e per iniziare la nuova stagione di Atto Unico nel solco della ricerca del sé e della riflessione sul disagio, seguendo la linea di indagine tracciata dalla compagnia e dalla rassegna negli ultimi anni.

È possibile acquistare biglietti e abbonamenti presso la libreria Mondolibri oppure presso il Teatro Savio il giorno stesso dello spettacolo.

(99)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *