Arti, mestieri e tradizioni in festa: la mostra per scoprire le radici di Messina

Foto della Provincia - Palazzo dei Leoni - Città MetropolitanaA partire da domani, varcando le soglie del Palazzo dei Leoni, sarà possibile immergersi nelle radici di Messina grazie alla mostraArti Mestieri e Tradizioni in Festa” organizzata nell’ambito delle attività divulgative della Scuola degli Antichi Mestieri e delle Tradizioni Popolari Messinesi.

locandina mostra antichi mestieri a messinaObiettivo della manifestazione – che prevede, oltre all’esposizione artigianale e gastronomica, mostre, spettacoli e show cooking – è quello di far riscoprire a cittadini e turisti gli antichi sapori e saperi che fanno da fondamento alla cultura della città dello Stretto. Ampio spazio sarà dedicato, tra l’altro, ai metodi, ai nuovi strumenti e alle nuove tecnologie messe a punto per salvaguardare il patrimonio degli antichi mestieri.

Gli eventi previsti all’interno della mostra “Arti, mestieri e tradizioni in festa”, organizzati su iniziativa del Comune, d’intesa con la Città Metropolitana di Messina, si svolgeranno nel portico di Palazzo dei Leoni (ex Provincia) e inizieranno domani, venerdì 7, per concludersi martedì 11 giugno.

Il programma completo

L’evento “Arti, mestieri e tradizioni in festa” prevede un’esposizione di otto stand dedicata agli antichi mestieri e alle tradizioni messinesi, una mostra degli strumenti musicali tradizionali, una mostra fotografica “Gratia Plena” e la proiezione di un documentario sulle attività della scuola. Questi eventi saranno accessibili per tutta la durata della manifestazione (cioè dal 7 all’11 giugno) dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Il programma, inoltre, prevede i seguenti eventi.

Venerdì 7 giugno

  • alle ore 10.00: inaugurazione dell’evento e, a seguire, alle 10.30, il convegnoLe opportunità di finanziamento e di agevolazione per il settore degli antichi mestieri e delle nuove forme di artigianato”.
    Dopo l’introduzione ai lavori di Gaetano Majolino e i saluti istituzionali del sindaco Cateno De Luca e dell’assessore agli Antichi Mestieri e Tradizioni Popolari Giuseppe Scattareggia, sono previsti diversi interventi. L’assessore alla Programmazione Fondi Extra Comunali Carlotta Previti, interverrà sul tema “Il settore degli antichi mestieri e delle nuove forme di artigianato come motore di sviluppo locale anche attraverso le opportunità di Agenda Urbana”; Domenico Bongiorno su “La strategia multifondo del GAL Peloritani, l’azione 3.3.2 e la misura 6.4.c”; e di Carmelo Lembo su “Resto al Sud per l’avvio di attività nel settore dell’artigianato”. Le iniziative sono coordinate dal Consorzio Centro per lo Sviluppo del Turismo Culturale per la Sicilia – Messina Tourism Bureau.
  • alle ore 12.30: show cooking con preparazione del cannolo messinese.

Sabato 8 giugno

  • alle ore 12.30: show cooking dedicato al pitone messinese.

Domenica 9 giugno

  • alle ore 10.45: spettacolo dell’Opera dei Pupi a cura della Compagnia Famiglia Gargano;
  • alle ore 12.30: show cooking sulla caponata;

Lunedì 10 giugno

  • alle ore 10.45:  spettacolo dell’Opera dei Pupi della Compagnia Famiglia Gargano;
  • alle ore 12.30: show cooking sull’arancino.

Martedì 11 giugno

  • alle ore 10.45: spettacolo dell’Opera dei Pupi della Compagnia Famiglia Gargano;
  • alle ore 12.30: con lo show cooking sulle braciole messinesi.

(241)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *