“Air Show Capo d’Orlando 2013”. Domenica si esibiranno le “Frecce Tricolori”

frecce-tricoloriÈ ormai tutto pronto per l’ “Air Show Capo d’Orlando 2013”. Una due giorni ricca di emozionanti appuntamenti che richiamerà in città spettatori da ogni parte d’Italia. Se infatti nell’esibizione del 2010 sono state oltre 200.000 le presenze nei due giorni, quest’anno, considerato l’interesse che richiama la manifestazione, potrebbero essere molte di più.

L’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare coincide di fatto con l’apertura ufficiale dell’Estate Orlandina 2013. Un calendario ricchissimo di Eventi e di appuntamenti di altissimo livello artistico-culturale che l’Amministrazione Sindoni, presenterà in una conferenza stampa lunedì 8 Luglio, alle 12.00, nell’ufficio del Sindaco.

Le “Frecce Tricolori” si esibiranno domenica pomeriggio (7 luglio), ma già domani, effettueranno le prove generali nel cielo davanti al Lungomare Andrea Doria e Ligabue. Intanto, questa mattina, hanno sorvolato la città, prima di atterrare all’aeroporto siciliano che li ospiterà in questi giorni. Domani, (per alcune prove) e domenica, le esibizioni avranno inizio alle 15.30 con la sfilata degli aerei dei soci dell’Aereo Club di Capo d’Orlando che stanno attivamente collaborando per la riuscita dell’Evento. Poi toccherà, in rapida successione, ai “Paracadutisti”, all’AB 212 della Guardia Di Finanza, alla “Pattuglia Pioneer 300” (Asini Volanti), alla pattuglia “Blu Circe” ed infine il campione di volo acrobatico Francesco Fornabaio.

Alle 18.00, sarà la volta della Pattuglia Acrobatica, formata da dieci Aermacchi MB-339 PAN, incantare e tenere con il naso all’insù, le miglia di persone giunge da ogni dove, per assistere alle evoluzioni mozzafiato di quella che è ritenuta, la pattuglia acrobatica più famosa al Mondo.

La sala operativa della complessa macchina organizzativa, impegnata da oltre due mesi nella predisposizione di ogni piccolo accorgimento che permetta la perfetta riuscita dell’ “Evento”, nelle prossime ore, si sposterà, dal Palazzo Municipale, alla zona del Cineteatro “Rosso di San Secondo”. Da qui, infatti, partiranno gli ordini alle pattuglie che si esibiranno in cielo e alle centinaia di esponenti di Forze dell’Ordine e di volontari che presidieranno il mare, il perimetro, ed il centro di Capo d’Orlando.

A tal proposito si ricorda che dalle 10.00 alle 19.00, dei giorni 6 e 7 luglio, sono state apportate alla viabilità in entrata, uscita e del centro, alcune modifiche:

–      Istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione forzata sui Lungomare: Andrea Doria e Ligabue, nel tratto di strada compreso tra la via  Torrente Forno e la via Libertà nonché in tutte le strade di accesso agli stessi nei tratti, compresi tra gli sbocchi sul Lungomare Ligabue e Andrea Doria e il primo incrocio, dove viene disposta la chiusura;

–      Istituzione del senso unico di marcia, con direzione mare-monte, nella via Libertà   tratto di strada compreso tra la via Della Fonte e la S.S. 113 (bivio S. Martino);

–      Istituzione del senso unico di marcia, con direzione monte – mare, nella via Benefizio;

–      Istituzione del senso unico di marcia nella via Michelangelo con direzione ME- PA e nella via Cordovena, tratto compreso tra la via Michelangelo e la via Consolare Antica, con direzione monte – mare;

–      Istituzione del senso unico di marcia, con direzione PA – ME, nella via Trazzera Marina tratto compreso tra la Località Pissi e la via Cordovena;

–      Istituzione del senso unico di marcia, con direzione ME – PA, nella S.P. 147 Panoramica San Gregorio tratto di strada compreso, tra l’ingresso della Villa Bagnoli  e la via Andrea Doria;

–      Istituzione del divieto di sosta ambo i lati con rimozione forzata nella via Roma, tratto compreso tra la via Andrea Doria e la via Tripoli, via Cordovena, tratto compreso tra la via Andrea Doria e la via Trazzera Marina e via Torrente Forno tratto compreso tra il Lungomare Ligabue e il sottopasso ferroviario;

–      Istituzione del divieto di sosta ambo i lati con rimozione forzata nella via Nino Bixio, tratto compreso tra la via Andrea Doria e la via Tripoli, e nella via Minghetti;

–      Inversione del senso unico di marcia nella via Della Fonte, tratto di strada compreso tra la via Colombo e la via Libertà;

–      Per domenica 07 luglio 2013 è inoltre disposta l’apertura al transito veicolare dell’isola pedonale nella via Piave, tratto compreso tra la via Umberto e la via A. Volta.

–      Per i giorni 6 e 7 luglio è istituito il servizio gratuito di bus – navetta da e per i parcheggi di località Pissi e Bagnoli e il centro urbano;

–      Nei giorni 6 e 7 luglio sono sospesi tutti i provvedimenti che regolamentano la sosta a pagamento

(45)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *