Il valore educativo delle favole in un convegno dell’associazione “Terremoti di carta”

favolegiùA conclusione del percorso dedicato alle fiabe e alle favole, l’Associazione culturale Terremoti di carta organizza un convegno dal titolo Favole a testa in giù. Il valore educativo del racconto. L’incontro si terrà venerdì 24 Maggio, alle 18.00, nei locali della Beta Academy e avrà come obiettivo quello di analizzare alcune delle funzioni di questo genere letterario che ha accompagnato e accompagna il cammino di crescita di ognuno di noi: fiabe, favole, miti e tradizione hanno infatti una forte valenza nel processo formativo dell’intero genere umano. Interverranno con le loro relazioni: Antonazzo Annunziata, Docente di Lingua e Letterature Straniere, con La funzione della fantasia nelle opere di J.J. Tolkien; la dottoressa Novelia Falduto, Esperta in Sociologia e Criminologia, con Valore educativo e terapeutico della fiaba;  la dottoressa Francesca Panarello, Mediatore Familiare, con  Rileggere i conflitti con l’aiuto delle fiabe.Infine, con la collaborazione dell’Aapl (Associazione Audiolesi e Problemi del Linguaggio “Filippo Ciranni”), Daniela di Girolamo, Interprete Lingua dei Segni, racconterà Una fiaba segnata, Esopo: “Il leone e il topo”.

(140)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *