Violenza sulla nipote: evade dai domiciliari il nonno

CARABINIERI_MANETTEÈ finito in carcere, il nonno, 57enne di Capo d’Orlando,  accusato, lo scorso 29 settembre, di violenza sessuale nei confronti della nipote di appena 5 anni.

L’uomo, dopo la denuncia della figlia ai Carabinieri, si trovava agli arresti domiciliari, ma, nei giorni scorsi, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione.

L’inasprimento della misura cautelare arriva proprio il giorno dopo in cui il 57enne, durante l’interrogatorio aveva rigettato ogni accusa.

L’uomo si trova adesso nel carcere di Gazzi.

(232)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *