Vendeva prodotti congelati spacciandoli per freschi: denunciato per tentata frode

Il titolare di un esercizio pubblico è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti per il reato di tentata frode nell’esercizio del commercio. Somministrava ai clienti prodotti alimentari congelati, specialmente pesce, senza che gli stessi fossero presentati sui menù come tali.

A seguito dei controlli, eseguiti ieri dai Carabinieri della Stazione di Patti, con il supporto del personale specializzato del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Messina e del Nucleo Antisofisticazione Sanitaria di Catania è stata altresì elevata una sanzione amministrativa di 1.000 euro per la violazione delle normative in materia di sicurezza del lavoro.

 

(1123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *