Una “furia” al pronto soccorso del Policlinico: ubriaco danneggia e aggredisce cose e persone

aloisiUn incidente domestico accaduto a Rosario Aloisi, 33 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, intorno alle 20.00 di ieri, lo ha costretto a una corsa in ambulanza al Policlinico di Messina. Il giovane, ubriaco — secondo gli agenti intervenuti nella struttura ospedaliera per calmarlo —, ha improvvisamente perso il controllo aggredendo verbalmente medici e paramedici e rifiutando ogni tipo di cura. Si è poi scagliato contro oggetti e suppellettili danneggiando una barella e una sedia a rotelle, travolgendo tutto ciò che rappresentava per lui un ostacolo.

I poliziotti intervenuti sono riusciti a bloccarlo, non senza difficoltà, dopo essere stati insultati e minacciati.

Il 33enne è stato arrestato per oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio. 

(43)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *