Un chilo di marijuana nascosta in garage. Arrestato 26enne

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo è ritenuto responsabile un pusher 26enne, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Graniti, dell’Aliquota Radiomobile e dell’Aliquota Operativa di Taormina. Nel corso di servizi di prevenzione volti al contrasto dello spaccio di droga, i militari hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare, rinvenendo, in un sacco di plastica nascosto all’interno di un garage, circa un 1 Kg di marijuana.

Da giorni seguivano i movimenti sospetti che avvenivano nei pressi del domicilio del giovane e la perquisizione nella sua abitazione ha permesso di rinvenire anche un bilancino di precisione, un grinder elettrico e materiale per il confezionamento.

Lo stupefacente, il bilancino di precisione e gli altri oggetti rinvenuti sono stati sequestrati. Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Messina, in attesa dell’udienza di convalida. Lo stupefacente sequestrato sarà inviato al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per i successivi esami di laboratorio.

(291)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *