Truffa all’AGEA: 14 persone denunciate

carabinieri bella bella grandeI carabinieri hanno denunciato 14 persone, residenti in vari comuni del messinese e del catanese,  per truffa aggravata ai danni dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea) e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.

Sono stati eseguiti accertamenti su fondi agricoli e terreni destinati al pascolo ed è emerso che gli indagati, con la complicità degli operatori dei CAA, dislocati in diversi comuni della Sicilia, tra cui Catania, Messina, Aci Castello, S. Agata di Militello, Novara di Sicilia, Rocca di Caprileone e Tortorici, dal 2003 al 2015, hanno richiesto ed illegittimamente ottenuto erogazioni pubbliche da parte dell’Agea, per un valore complessivo di oltre 500 mila euro, dichiarando falsamente e all’insaputa dei legittimi proprietari, di utilizzare i terreni poiché ceduti o concessi in locazione per agricoltura o pastorizia, senza realmente esercitare le attività. Secondo indagini, venivano persino inseriti terreni di proprietà del Comune e della Curia vescovile.

Una zona inserita dagli indagati come terreno agricolo è risultata essere una area boschiva impervia ed impraticabile.

(174)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *