Trasportavano illegalmente 800 chili di tonno rosso. Verrà dato in beneficenza

immagine del tonno rosso sequestrato800 chili di tonno rosso privo di qualsiasi documento che ne attestasse la provenienza. Questo è quanto ritrovato all’interno di due furgoni fermati in prossimità del casello di Villafranca Tirrena. I due conducenti dovranno pagare due multe davvero saltate che ammontano, nel complesso, a 16mila euro.

Il prodotto ittico è stato sequestrato dal personale dipendente dalla Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo, che ha operato congiuntamente a personale della Polizia stradale del distaccamento di Barcellona Pozzo di Gotto. 

foto del tonno rosso sequestratoNonostante la mancanza documentazione relativa alla tracciabilità, il tonno rosso era pronto per essere distribuito agli esercizi commerciali della provincia di Messina. Dopo il sequestro, il pesce è stato sottoposto a controlli da parte da parte del servizio veterinario dell’ASP n. 5. Una parte è stata ritenuta non idonea al consumo e verrà, di conseguenza, distrutta. Una parte, al contrario, è stata ritenuta idonea al consumo umano verrà donata in beneficenza ad alcuni istituti caritatevoli che operano nella zona del messinese.

(259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *