Tragedia a Barcellona Pozzo di Gotto. Uccide la moglie e si toglie la vita

Foto in primo piano di un'ambulanzzaTragedia a Barcellona Pozzo di Gotto. Un uomo di 56 anni avrebbe ucciso la moglie, 48 anni, dopo una violenta lite e poi si è tolto la vita. I coniugi vivevano separati da tempo, in due appartamenti siti nello stesso stabile, ma tra i due sembra che i rapporti fossero comunque tesi.

Sul luogo sono intervenuti gli uomini della Polizia, avvisati tramite una telefonata che segnalava loro delle urla provenienti da un appartamento di via Modica. Una volta giunti sul posto, la tragica scoperta: i due ex coniugi, pasticcere lui, impiegata comunale lei, erano entrambi senza vita.

Inutile anche l’intervento degli uomini del 118. Saranno adesso le forze dell’ordine a fare chiarezza sulle dinamiche di quello sembra essere un omicidio suicidio.

(936)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *