Traffico di farmaci e ricette mediche ricettate. Quattro indagati, tra farmacisti e impiegati sanitari

farmaciAvviso di chiusura indagini per i quattro indagati per un traffico di farmaci rubati e e ricette mediche ricettate, scoperto dalla sezione di Pg della Guardia di Finanza. Sotto accusa, farmacisti e impiegati sanitari di Messina. Le indagini, disposte ad apertura d ‘inchiesta dal sostituto procuratore Liliana Todaro, nel 2009, furono scandite da perquisizioni, sequestri in numerosi depositi di medicinali e farmacie cittadini. Saltò fuori un giro di farmaci rubati e ricette mediche che venivano ricettate, per poi intascare i rimborsi dall’Asp. Sono indagati Giuseppe Sturiale; Santi Perrone; Venerina Cannistraci e Marco Guglielmo.

 

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *