Tra meno di un mese Chiara Rizzo davanti al Gup

chiara rizzo sempliceE’ stato fissato per il 13 novembre il processo con rito abbreviato, davanti al gup di Reggio Calabria, per Chiara Rizzo, la moglie dell’ex deputato di Fi Amedeo Matacena, agli arresti domiciliari con l’accusa di aver favorito e di avere schermato i beni dello stesso Matacena allo scopo di sottrarli ad un eventuale sequestro, e di avere favorito la latitanza del marito, condannato in via definitiva a tre anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa ed ora a Dubai.
Davanti al gup compariranno anche Martino Politi, indicato come il factotum di Matacena e Roberta Sacco, l’ex segretaria dell’ex ministro Claudio Scajola. Quest’ultimo, agli arresti domiciliari con l’accusa di inosservanza della pena nei confronti di Matacena, sarà invece processato con rito ordinario nel dibattimento che inizierà mercoledì prossimo. Con lui sarà processata la segretaria di Matacena, Maria Grazia Fiordalisi.
(ANSA)

(36)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *