Tentato furto in appartamento a villaggio Aldisio. Tra gli arrestati anche un minorenne

ferro salvatoreErano quasi arrivati alla meta i quattro uomini che, intorno alle 22.00 di ieri, stavano tentando di mettere a segno un furto in un appartamento a villaggio Aldisio. Forzata la grata in ferro della finestra e manomessa la serratura del portone d’ingresso erano ormai a un passo dal compiere la loro azione criminosa. Sorpresi dagli agenti delle Volanti, allertati da una chiamata al 113, sono stati costretti a fare marcia indietro e tentare la fuga. Ritirata conclusasi con l’arresto di due di loro: Salvatore Ferro, 34 anni, già noto alle Forze dell’Ordine e un quindicenne.

Il sopralluogo effettuato sul posto ha portato al rinvenimento di un grosso piede di porco servito ai ladri per forzare le grate della finestra, e di un cacciavite che gli inquirenti suppongono sia stato utilizzato per scassinare il portone.

Rinvenuto a breve distanza dal luogo del tentato furto il ciclomotore del trentaquattrenne e un’autovettura all’interno della quale è stato rinvenuto il cellulare del minorenne.

Ferro è stato arrestato per il reato di tentato furto in abitazione pluriaggravato in concorso e il quindicenne deferito all’Autorità Giudiziaria per il medesimo reato. Denunciata per favoreggiamento anche un’altra persona che, presentatasi agli uffici di Polizia, — a detta degli agenti — avrebbe reso false dichiarazioni per depistare le indagini.

La Polizia è sulle tracce degli altri due complici. 

(49)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *