Tenta di sfuggire ai Carabinieri. Auto contromano sul viale Giostra

carabinieriQuesta mattina, poco dopo le 08:30, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato, per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, un giovane messinese di 22 anni.

Il ragazzo stava percorrendo il viale Giostra a bordo di una Smart, di proprietà di un familiare, ma alla vista di un posto di controllo dei Carabinieri che gli hanno intimato l’alt, invece di rallentare e fermarsi, ha invertito il senso di marcia e si è dato alla fuga. E’ iniziata così la sua folle corsa contromano. 

I militari si sono subito messi al suo inseguimento lungo la via Cappellani e la via San Licandro ed infine, in via Olimpia, dove sono riusciti finalmente a bloccare l’auto.

Nel suo tentativo di seminare le gazzelle, il giovane messinese ha urtato diversi veicoli ed un bus dell’ATM. Per fortuna non si sono registrati feriti.

Durante la perquisizione, lo spericolato automobilista è stato trovato in possesso di una dose di cocaina per la quale è stato segnalato alla locale Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.

Per lui sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

(1561)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *