Taormina. Evade dai domiciliari e si traveste per non essere identificato: arrestato un cittadino rumeno

Foto frontale pattuglia dei CarabinieriTaormina. Arrestato cittadino rumeno evaso dai domiciliari.

Nell’ambito dei consueti controlli atti verificare il rispetto delle misure cautelari da parte dei cittadini sottoposti ad arresto domiciliari, i Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto un cittadino di origini rumene, classe ’77, colpevole del reato di evasione dalla pena detentiva presso la propria abitazione.

L’uomo è stato arrestato dai militari dell’Arma che, non trovandolo presso la propria abitazione, hanno attivato le ricerche sia nel paese che nei piccoli comuni limitrofi. Il pregiudicato è stato localizzato nei pressi di un bar di Santa Teresa di Riva.

L’uomo, nel tentativo di rendersi irriconoscibile, si era travestito indossando grossi occhiali da sole ed un cappello. A nulla è valso questo tentativo, i Carabinieri hanno identificato l’uomo e lo hanno tratto in arresto.

Il pregiudicato è stato quindi trattenuto presso la stazione dei Carabinieri in attesa di essere giudicato con rito direttissimo davanti alla competente Autorità Giudiziaria di Messina.

(83)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *