Taormina. Case e negozi minacciate dalle fiamme. Hanno lambito anche la A18

incendioUn vasto incendio, divampato nella tarda serata di ieri e protrattosi sino a notte inoltrata, ha minacciato alcune abitazioni di Taormina. Le fiamme hanno interessato la zona della “Perla”, rischiando di propagarsi a case e negozi.
Vigili del Fuoco, Protezione Civile e uomini della Forestale sono stati impegnati per gran parte della notte nell’opera di spegnimento. IL rogo rischiava di espandersi anche ai caselli autostradali, chiuso il casello di Taormina della A18. Carabinieri, poliziotti e vigili urbani, hanno transennato il tratto autostradale fino all’alba. Solo alcuni giorni fa, un’ordinanza del sindaco di Taormina, ha disposto, a salvaguardia del territorio dagli incendi, che, sino al 30 ottobre, proprietari di terreni devono, sotto la propria responsabilità penale e civile, pulire da frasche, cespugli, arbusti, residui di coltivazioni, materiali in genere e al mantenimento dei terreni in condizioni tali da impedire il proliferare di erbacce, sterpaglie e altre forme di vegetazione spontanea. La stagione degli incendi è nel pieno e prevenire è meglio che curare.

(27)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *