Tagli al distretto giudiziario di Messina, l’Ars oggi calendarizza il ddl

tribunale-per-eco-sudOggi all’Ars sarà calendarizzato il ddl sulla riduzione degli organici nel Palazzo di Giustizia di Messina, prevista dal Ministero della Giustizia, autore di uno schema di decreto delle piante organiche degli uffici giudiziari giudicanti e requirenti che comporterebbe una riduzione di sei magistrati nel distretto giudiziario di Messina.

Un progetto che nei giorni scorsi ha determinato la presentazione di una mozione all’Ars da parte dei parlamentari regionali messinesi, Filippo Panarello (primo firmatario) e Giuseppe Laccoto (PD), Giuseppe Picciolo e Marcello Greco (Drs), Carmelo Currenti e Giambattista Coltraro (SD), Bernadette Grasso (Grande Sud – Pid) e Nino Germanà (Ncd).

I deputati hanno sottolineato, nella mozione, che “la riduzione interviene in un distretto giudiziario dove, più volte, sono state accertate gravi carenze di organico in rapporto al carico di lavoro sia nel settore civile che in quello penale”.

L’auspicio è che il governo della Regione e la presidenza dell’Ars intervengano su governo e parlamento nazionale perchè valuti le conseguenze inevitabili dei tagli al distretto messinese.

(143)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *