Sucidio nello Stretto: 50enne si lancia dal traghetto

motovedettaTragedia nello Stretto. Un uomo, stamani, si è lanciato in mare da una nave traghetto della flotta Caronte-Tourist.
La nave era appena salpata da Messina, diretta a Villa San Giovanni, quando i passeggeri a bordo hanno visto un uomo scavalcare il parapetto e lanciarsi tra le onde. Immediato è scattato l’allarme “Uomo in mare”, ma il corpo era già scomparso. Il comandante ha chiesto il soccorso navale della capitaneria di Porto che inviato una motovedetta per perlustrare lo specchio d’acqua in cui è avvenuta la tragedia. IL corpo dell’uomo, Giuseppe Lombardo, 50 anni,  è stato avvistato e recuperato poco dopo. Il traghetto è rientrata nel porto di Messina.

(41)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *