Strage di cani a Portella Arena: ne avvelenano sei. Sparite le carcasse

portella arenaEnnesimo caso di maltrattamenti su animali. Sono stati trovati, a Portella Arena, sei cani, presumibilmente morti per avvelenamento. Sul luogo, su segnalazione,  il nucleo decoro urbano dei Vigili Urbani e un veterinario dell’Asp. La sorpresa, per loro,  è stata la scomparsa delle carcasse.

Immediatamente sono state avviate in zona le ricerche dei resti, al fine di inviarli all’ufficio competente e accertare attraverso le analisi le cause esatte della morte.

A segnalare l’episodio, l’associazione “Amici del cane”, che ipotizza che la rimozione delle carcasse sia stata effettuata dai netturbini che le hanno smaltite nel ciclo della spazzatura comune. Ignorando, così, che la raccolta differenziata impone regole precise per lo smaltimento delle carcasse.

Intanto, proprio ieri, Mario Biancuzzo, consigliere della VI circoscrizione, ha segnalato il rinvenimento sulla spiaggia di S. Saba della carcassa di un cane portato a riva dal mare. Qualcuno lo aveva legato e lanciato in acqua. La speranza è che contro queste azioni disumane nei confronti di animali ci siano controlli più serrati e vengano create strutture per l’accoglienza e  il ricovero di cani e gatti, cosicché chi vuole disfarsene non li uccida ma si limiti a portarli nelle giuste sedi.

(422)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *