Spaccio di droga: arrestato baby pusher

È ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovanissimo pusher arrestato, in flagranza di reato, nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Taormina e della Stazione di Giardini Naxos (ME).

Da giorni i militari seguivano i movimenti sospetti che avvenivano nei pressi del domicilio del minore e ieri  hanno notato due soggetti uscire dalla sua casa. Insospettiti, hanno proceduto alla perquisizione personale, rinvenendo alcune dosi di marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovanissimo pusher ha permesso di rinvenire, abilmente occultati, ulteriori 530 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione e la somma di 420 euro in contanti ritenuta provento di attività illecita.

Al termine delle formalità di rito, il minore è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di Messina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

(379)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *