Sottoposti a fermo 6 uomini: sarebbero gli scafisti che hanno trasferito l’ultimo gruppo di migranti

mamadou damphajammeh siriak stevenSono quasi tutti originari del Gambia, i sei uomini che, nella tarda serata di ieri, sono stati sottoposti a fermo dalla Squadra Mobile, in collaborazione con la Capitaneria di Porto. I sei cittadini stranieri — Dampha Mamadou, 27 anni, nato in Senegal;  Sabally Sulayman, 30 anni; Modou Drame, 20 anni; Mohamed Sidikaneh, 19 anni; Siriak Steven Jammeh, 34 anni; S. M., minorenne — sono ritenuti gli scafisti responsabili del trasferimento dei migranti, e per questo accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Le immediate indagini scattate all’arrivo dei 292 migranti, giunti nel porto di Messina a bordo dell’imbarcazione della Capitaneria di Porto Oreste Corsi, hanno evidenziato gravi indizi a loro sabally sulaymancarico. Intanto, proseguono senza sosta le attività di identificazione dei migranti, sbarcati ieri a Messina, da parte della Polizia.

 

Nelle foto: Dampha Mamadou; Siriak Steven Jammeh; Sabally Sulayman

(115)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *