Sosta selvaggia e musica ad alto volume: il sabato di fuoco a Messina

È stato un vero e proprio sabato di fuoco a Messina. Tolleranza zero della Polizia Municipale nei luoghi della movida, dove è stata messa in atto un’operazione di controllo finalizzata a combattere la sosta selvaggia e la musica ad alto volume. Nel mirino sono finiti i luoghi della movida che nel fine settimana sono frequentati da tantissimi giovani.

Il bilancio dell’operazione è di 49 verbali elevati e 30 auto rimosse con l’ausilio dei carri attrezzi. Sequestrati anche due impianti che diffondevano musica ad alto volume da altrettante autovetture su cui erano installati. Per i due conducenti delle auto anche una denuncia per disturbo della quiete pubblica.

Multati anche alcuni locali del centro, beccati a diffondere musica oltre l’orario consentito dall’ordinanza sindacale.

(1371)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *