Sospetto caso di Ebola a Palermo: turista francese ricoverato. Era stato in Togo

ospedale buccheri palermoScatta l’allarme Ebola a Palermo per un caso sospetto. Ricoverato all’ospedale Buccheri La Ferla, un turista francese, giunto da Genova e che a settembre e’ stato in Togo, in Africa. L’uomo si e’ recato in ospedale lamentando febbre alta, mal di gola e intensa sudorazione. E’ cosi’ scattato il protocollo che prevede il ricovero in isolamento in una stanza del reparto di Medicina. “Si tratta di una iper-precauzione – ha detto il direttore sanitario Gianpiero Seroni – aspettiamo le prossime 24 ore per pronunciarci. Abbiamo eseguito gli esami di routine e i raggi x al torace e siamo in attesa del responso sui prelievi”. I campioni del sangue sono stati inviati al ‘Lazzaro-Spallanzani’ di Roma dove l’uomo sarebbe trasferito qualora gli esami confermassero il contagio.
Intanto, precauzionalmente, sono state avviate alcune procedure di sicurezza: le ambulanze del 118 hanno dirottato i pazienti in altri ospedali della città. “Le nostre attività proseguono normalmente – fanno sapere dall’ospedale – e qui al pronto soccorso continuano le visite ed i consulti”.
Dall’assessorato regionale alla Salute rassicurano: in Togo, da quando l’ebola si è diffusa nell’Africa occidentale, si sono verificati soltanto due casi.

(65)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *