Sequestro di due tonnellate di rame. 56enne denunciato per ricettazione

rame4rame7Rame 2Una perquisizione e poi la scoperta: 2 tonnellate di rame conservato in diverse tinozze. Questo il quantitativo di oro rosso rinvenuto dalla Polizia in un’area di pertinenza all’abitazione di un cinquantaseienne messinese, in zona S. Lucia sopra Contesse. Il rame, parte del quale già ripulito dalla guaina in plastica, era riposto a matasse in diverse tinozze. Recuperata e sequestrata anche una taglierina rotante utilizzata per sguainare i cavi. Il 56enne è stato denunciato in stato di libertà perché ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Sono in corso indagini per accertare la provenienza del materiale sequestrato. 

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *