Sequestro bimbo a S.Lucia del Mela, un arresto al valico con la Slovenia

polizia-frontiera valico sloveniaBloccato e arrestato al valico di frontiera tra Italia e Slovenia, Constantin Cimpoesu Vasile, romeno di 23 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip Maria Teresa Arena, con l’accusa di avere rapito, insieme, a tre complici, un connazionale e il fratellino di 9 anni.

Il gruppo nell’agosto scorso aveva attirato le vittime in un tranello per poi costringerle a salire su un’auto e sequestrarle per tre ore. Il piccolo era stato segregato in un locale a Santa Lucia del Mela, il maggiore in un luogo isolato, dove era stato legato ad un palo e picchiato, quindi chiuso nel bagagliaio dell’auto. Il pestaggio era poi proseguito in una zona isolata del Torrente del Mela. Causa scatenante di tanta violenza una moto da cross, rubata pochi giorni prima.

I quattro responsabili erano stati velocemente individuati grazie all’intervento dei poliziotti del commissariato di Barcellona. Tre furono arrestati subito dopo i fatti, oggi e’ stato arrestato il quarto. Il Tribunale ha disposto di rinvio a giudizio per sequestro di persona e violenza privata. Udienza il prossimo 4 maggio.

 

(532)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *