Sequestro beni per 1,3 mln all’imprenditore Santalucia

dia per nuovoLa DIA ( Direzione Investigativa Antimafia) di Messina, supportata dal Centro Operativo di Catania, ha sequestrato beni per 1,3 milioni di euro all’imprenditore Salvatore Santalucia, di 62 anni, di Roccella Valdemone, che lavora nel settore del movimento terra e del calcestruzzo. Il provvedimento, emesso dal tribunale di Messina, riguarda terreni e fabbricati. Santalucia era stato già colpito nel dicembre 2015 da un altro provvedimento di sequestro, su proposta del direttore della Dia, Nunzio Ferla.

(209)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *