Sequestrati 300 chili di surgelati avariati

sequestro surgelatiAncora un carico di surgelati sequestrato dagli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto. Il quantitativo questa volta il quantitativo ammonta a più di 300 chili, tutti a bordo di un autocarro incappato in un posto di controllo sulla via Tonnara a Milazzo. Merluzzo, salmone e gamberi insieme a funghi e piselli surgelati sono stati dichiarati non idonei al consumo.

A collaborare con i poliziotti il personale dell’Asp che ha effettuato i controlli dove si è appurato che pesce e verdure surgelati, destinati a mense cittadine, erano conservati ad una temperatura di 7-8 gradi superiore  rispetto ai -18/20 previsti. Inoltre il cibo si trovava accatastato insieme ad altri prodotti che richiedono una temperatura differente per il trasporto.

Il mezzo era privo di cassa isotermica con gruppo frigo per il trasporto in regime di temperatura controllata. I poliziotti hanno proceduto al sequestro della merce e alla denuncia in stato di libertà del conducente del mezzo nonché dell’amministratore unico della società a cui i prodotti sequestrati erano riconducibili.

Le sanzioni amministrative emanate per violazione delle norme sanitarie nonché per violazione al Codice della Strada (il mezzo era in sovraccarico) ammontano ad un totale di circa 2mila euro.

Nella giornata di lunedì, la polizia stradale di Barcellona Pozzo di Gotto  ha confiscato 900 chili di surgelati destinati a rifornire le attività commerciali di Barcellona P.G., Milazzo, Villafranca Tirrena, Rometta e Messina. Si trattava di prodotti ittici, latticini, rustici, frutta prodotti da forno pasta fresca, carne, pizza,non più adatti al consumo umano.

(263)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *