Sequestra un minorenne per recuperare i 700 euro di un portafogli smarrito

carabinieri bella mi piace nuovoSequestro di persona e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. Questi i reati per cui Nunzio Scarcella, 48enne, già sorvegliato speciale, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Taormina.

I fatti risalgono a ieri sera, quando a Giardini Naxos, l’uomo, con atteggiamento minaccioso e alla presenza di testimoni, ha costretto un minorenne a salire a bordo della sua auto e lo ha condotto nella sua abitazione. L’azione serviva a terrorizzare alcuni amici del giovane, accusati di aver rinvenuto un portafogli smarrito e di non voler restituire la somma di 700 euro contenuta.

Immediata è giunta la segnalazione al 112 che ha inviato a casa dell’arrestato la pattuglia della Radiomobile. I carabinieri hanno trovato a casa di Scarcella il minorenne, impaurito ma comunque illeso.

Tutti sono stati condotti alla Stazione dei Carabinieri di Giardini Naxos e lì sono stati sentiti i testimoni ed è stata ricostruita l’intera vicenda.

L’uomo, arrestato, è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.

(558)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *