Saponara. Evade dai domiciliari: arrestato un 65enne

Foto di un'auto di carabinieri con due uomini in divisaSaponara. Arrestato un pregiudicato 65enne, evaso dai domiciliari, dal Comandante dei Carabinieri libero dal servizio.

Domenica pomeriggio Antonino Magazù, 65enne pregiudicato di Saponara, non vedendo alcuna pattuglia dei Carabinieri ha deciso di lasciare la sua abitazione, nonostante fosse costretto ai domiciliari.

L’uomo non aveva però considerato che “un Carabiniere è sempre in servizio” ed è stato colto in flagranza di reato dal Comandante della Stazione dei Carabinieri di Saponara il quale, riconoscendo il pregiudicato che si aggirava per le vie di Torregrotta, sebbene fosse libero dal servizio e con la propria famiglia, non ha esitato ad intervenire, a bloccare l’evaso e a trarlo in arresto con il supporto di una pattuglia in servizio esterno di controllo del territorio.

L’arrestato è stato, immediatamente, accompagnato presso la caserma dei Carabinieri di Saponara e lunedì mattina è comparso davanti al Giudice presso il Tribunale di Messina per essere giudicato con il rito direttissimo.

L’arresto effettuato dai Carabinieri è stato convalidato e il 65enne, in attesa della prossima udienza, è stato nuovamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

(68)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *