Sant’Agata di Militello. Sorpreso a evadere gli arresti domiciliari: arrestato 40enne

Carabinieri sant'AgataBeccato dai Carabinieri mentre evadeva dagli arresti domiciliari: si tratta del 40enne Carmelo Marchese, originario di Messina ma detenuto presso una comunità alloggio a Sant’Agata di Militello.

Mercoledì 8 novembre, nel corso delle attività di vigilanza, i Carabinieri hanno monitorato gli spostamenti del soggetto che era stato sottoposto agli arresti domiciliari per scontare una pena per reati che vanno dalla rapina, al furto aggravato, alla resistenza a pubblico ufficiale.

Marchese, nella mattina dell’8 novembre, possedeva un permesso per andare a trovare la madre, e proprio per questo i carabinieri hanno pensato di monitorare gli spostamenti dell’uomo. Anziché dirigersi dalla madre, il soggetto si recava presso un noto bar-tabacchi del centro, dove è rimasto per più di un’ora. I carabinieri hanno sorpreso l’uomo intento a giocare alle slot machine.

L’uomo così è stato tratto, nuovamente, agli arresti domiciliari per evasione.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *