Rubavano l’energia elettrica al vicino di casa. Denunciati marito e moglie

energia elettricaAvevano trovato il modo azzerare i costi per l’energia elettrica. Una coppia di coniugi di Patti aveva, infatti, staccato il proprio contatore, collegando la propria utenza a quella del vicino di casa.

Questo è quanto sono riusciti ad appurare i poliziotti del Commissariato di P.S. di Patti, grazie ad un sopralluogo dei tecnici dell’Enel.

Le indagini erano iniziate grazie alla denuncia sporta dal malcapitato vicino, obbligato a pagare una bolletta assai cara per dei consumi che risultavano triplicati rispetto a quelli a cui era abituato. Certo che qualcosa non andasse, la vittima ha chiesto aiuto ai poliziotti che hanno confermato i suoi timori.

La coppia di coniugi è stata denunciata per furto di energia elettrica.

(834)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *