Ruba l’acqua pubblica per irrigare il suo terreno. 53enne arrestato per furto aggravato

Furto aggravato. Di questo è ritenuto responsabile un uomo di 53 anni, arrestato ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Militello, in flagranza di reato.

A seguito di attività investigativa finalizzata al contrasto sull’abusivo approvvigionamento di acqua potabile dalla rete idrica dell’acquedotto comunale, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo mentre irrigava un vasto appezzamento di terreno, prelevando l’acqua da un impianto che lo stesso aveva realizzato abusivamente per allacciarsi all’acquedotto comunale.

Il 53enne è stato arrestato per il reato di furto aggravato di acqua potabile dall’acquedotto comunale.

Nella mattinata odierna, l’uomo è stato condotto dinnanzi al Giudice del Tribunale di Patti per il giudizio direttissimo al termine del quale, l’Autorità Giudiziaria, dopo aver convalidato l’arresto operato dai militari dell’Arma, ha disposto che l’arrestato venisse rimesso in libertà.

 

(589)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *