Rompe il braccialetto elettronico ed evade dai domiciliari. Arresto 22enne

CarabinieriNella mattinata di giovedì i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno arrestato un 22enne, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, per evasione. Il giovane, infatti, ha rotto il braccialetto elettronico e si è dato alla fuga.

Intorno alle 8:30 del mattino alla Centrale Operativa dei Carabinieri è giunto un allarme dal braccialetto elettronico indossato dal giovane. Immediatamente giunti presso la sua abitazione, i militari dell’Arma hanno constatato che lo strumento di controllo era stato rotto e che il 22enne era evaso.

Il giovane è stato intercettato dopo circa un’ora nella zona Provinciale e tratto in arresto.

Dal Giudice è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere in attesa della prossima udienza.

(485)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *