Tragedia sfiorata al Ringo. Un uomo polacco tenta di dar fuoco ad una coppia: arrestato

bielecki sebastianI poliziotti della Questura di Messina ha arrestato ieri sera Bielecki Sebastian, cittadino polacco di 35 anni per aver tentato di dar fuoco ad una coppia nella zona del Ringo.

Poteva finire in tragedia il folle gesto di quest’uomo.

Alle 22 circa è arrivata una segnalazione al 113:  nella spiaggia comunemente chiamata del Ringo sita nei pressi della rada S. Francesco era scoppiata una lite.

Immediato l’intervento delle volanti che recatesi sul posto raccoglievano la testimonianza di un uomoche ha dichiarato di essere stato aggredito e di avere avuto un acceso diverbio con uno straniero che si era però subito dopo allontanato.

Gli operatori di polizia si sono subito messi alla ricerca del presunto aggressore quando alla sala operativa è giunta un’ ulteriore segnalazione per un secondo diverbio tra gli stessi soggetti protagonisti della prima lite.

Questa volta lo scenario che si è presentato ai poliziotti intervenuti nuovamente sul posto era di tutt’altro tipo: un uomo fermo sul marciapiede a pochi metri dalla spiaggia teneva in mano una bottiglia contenente alcol ed un accendino.

La bottiglia era semi vuota perché il liquido era stato gettato in terra, formando una scia che terminava ai piedi di una tenda da campeggio dove alloggiava con la propria fidanzata la vittima. L’obiettivo dell’aggressore era chiaro: voleva dare fuoco alla coppia. La tragedia non si è verificata soltanto perché il fuoco, che di fatto era stato appiccato, si è spento sulla spiaggia prima di raggiungere la tenda.

Gli operatori di polizia, hanno quindi arrestato Bielecki Sebastian. L’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza ed è in attesa di rito per direttissima. polacco di 35 anni dandone tempestiva informazione all’A.G competente.

 

 

(659)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *