Rapine a Messina, arrestato il quinto uomo

 

PUGLISI Alfio AlessandroSale a cinque il numero delle persone arrestate per le rapine messe a segno a Messina nei mesi scorsi in diversi esercizi commerciali. il quinto uomo era ricercato da ieri, ma è stato rintracciato e arrestato in serata dalla Squadra Mobile. Si tratta di Alfio Alessandro Puglisi, catanese 43enne.

Puglisi è considerato responsabile del reato di favoreggiamento reale, commesso a Messina il 3 settembre scorso, due giorni dopo la rapina ai danni di una gioielleria del centro. Il 43enne, infatti, secondo quanto emerso dalle indagini della Polizia, avrebbe accompagnato uno dei rapinatori, Salvatore Di Paola, in un laboratorio orafo, chiedendo la stima di due bracciali modello “tennis” e di un anello “solitario”, con ancora i cartellini appesi, che erano stati rubati due giorni prima. L’uomo è stato ristretto ai domiciliari.

 

Ieri, all’alba, erano scattati gli arresti delle altre 4 persone ritenute responsabili della serie di rapine compiute in città, alcune delle quali con modalità violente e spregiudicate.

(541)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *