Raffiche di vento da 100Km/h a Messina e provincia. Pochi i danni ma black out della telefonia TRE

raffiche ventoDecine e decine di telefonate al centralino dei Vigili del fuoco,i cui mezzi hanno fatto andirivieni tra la caserma e i luoghi in cui era stata segnalata l’emergenza. Storie di ordinaria giornata ventosa, stamani in città, dove le forti raffiche di scirocco ( hanno toccato anche i 100km/h) hanno battuto l’intera area messinese. Parecchi i disagi registrati, cartelloni divelti e timore che le impalcature di alcuni cantieri potessero crollare. Molti i sopralluoghi dei vigili del fuoco per accertarne la stabilità. In particolare è stata segnalata la caduta di un grosso albero in via Loggia dei Mercanti, nei pressi del Duomo. Fortunatamente non transitavano persone, o auto con a bordo passeggeri, nel momento del crollo.
Il forte vento non ha risparmiato neanche la nostra provincia. Sulla A20, nei pressi di Barcellona, un camion si è ribaltato. Miracolosamente illeso il conducente.
A Milazzo un grosso cartello pubblicitario, nei pressi del casello autostradale, stava per precipitare sulla carreggiata. Squadre dei Vigili del Fuoco al lavoro per la messa in sicurezza. Così come altre sono intervenute per la rimozione dei rami di alberi spezzati dallo Scirocco.
Il vento ha causato disagi anche alle comunicazioni. Gli utenti della compagnia telefonica Tre, per l’intera mattinata, sono rimasti tagliati fuori dal circuito. Soltanto in tarda mattinata hanno riottenuto la linea.

(43)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *