Raffica di furti di autoradio: 14 in sole tre ore. In manette due fratelli

Bronzollino FabioBronzollino GrazianoIn sole tre ore hanno passato in rassegna 14 auto portandosi via altrettante radio. Questo la dice lunga sull’esperienza nel campo dei due fratelli palermitani che sono stati arrestati la scorsa notte dai Carabinieri di Milazzo. A incastrarli, una segnalazione mentre erano intenti a forzare gli sportelli di alcuni veicoli a Spadafora.  Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno subito notato un’auto con a bordo i due giovani, Graziano Bronzollino, 34 anni, e Fabio Bronzollino, 28 anni,  che alla vista della pattuglia si sono dati alla fuga. Dopo un breve inseguimento, terminato al casello di Milazzo, i due fratelli sono stati arrestati per furto aggravato e ricettazione in concorso.

A seguito della perquisizione del veicolo sul quale viaggiavano, oltre alle autoradio di diverse marche, i Carabinieri hanno trovato gps, fotocamere e altri accessori tecnologici, rubati durante la notte tra Rometta, Spadafora e Venetico.

All’interno del mezzo erano presenti anche numerosi arnesi da scasso. A detta degli inquirenti, i due fratelli palermitani erano in grado di aprire una vettura e di staccare uno stereo in pochi minuti, senza far scattare l’allarme.

I Carabinieri – a seguito delle numerose denunce di cittadini vittime di simili furti – stanno effettuando ulteriori accertamenti per ricollegare ai due eventuali altri colpi.

Intanto, tutta la refurtiva recuperata è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

 

Nelle foto: Fabio e Graziano Bronzillo

(54)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *