Barcellona. Tolto il fango mai pagati. Protesta davanti al Comune

municipio barcellonaL’alluvione che nel novembre 2011 ha devastato la fascia tirrenica del messinese continua a “fare cronaca”. Stamani davanti al Comune di Barcellona, infatti, alcuni imprenditori delle ditte che hanno ripulito le strade invase dal fango, mai pagati per il gran lavoro, si sono simbolicamente incatenati e minacciano di non fermarsi qui. Se non arriva una data certa sull’accredito della somma, infatti, intendono recarsi a Palermo, alla sede della Protezione Civile, titolata a sbloccare i fondi destinati ai lavori di recupero dell’area interessata dall’alluvione, stanziati dal governo nazionale.
Il sindaco di Barcellona, Maria Teresa Collica, che ha incontrato la delegazione di imprenditori, ha comunque manifestato la volontà di accelerare i tempi.

(52)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *