Prostituzione in un night club: in manette 59enne

Foto di auto della polizia di stato in notturna, con le sirene acceseÈ stato arrestato ieri, a conclusione di un’indagine iniziata nel 2012, Aldo Prestianni, 59enne di S. Agata di Militello, accusato di essere il promotore di una finta associazione no profit che, in realtà, operava per fini illeciti, in particolare la prostituzione.

L’arresto è avvenuto in esecuzione dell’ordine di carcerazione  emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Patti.

L’arresto è l’epilogo di una complessa indagine condotta dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di S.Agata Militello nel 2012 in cui l’uomo era il promotore di un’associazione a delinquere, che sotto le mentite spoglie di una associazione no profit operava per fini illeciti, in particolare la prostituzione di donne per lo più straniere provenienti dall’est Europa che avveniva all’interno di un night club.

L’operazione, eseguita nel mese di giugno 2013 condotta dalla Procura della Repubblica di Patti, portò all’arresto di 5 persone ed al sequestro del locale notturno ubicato nel Comune di Sant’Agata di Militello (ME).

Fonte: Questura di Messina

(1324)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *