Possedeva 200 grammi di hashish e una pistola, arrestato 50enne di Mistretta

giaconia-ferdinandoQuesta mattina, i carabinieri di Mistretta, con l’ausilio dei militari dello squadrone eliportato dei Cacciatori di Calabria, hanno arrestato Ferdinando Giaconia, 50enne, residente a Mistretta.

L’uomo è stato trovato in possesso di due panetti di hashish del peso complessivo di 200 grammi circa e di una pistola clandestina semiautomatica calibro 7,65. I carabinieri, che già da tempo controllavano i movimenti di Giaconia, questa mattina hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del 50enne, trovando i 200 grammi di hashish e la pistola completa di caricatore.

Il tutto era stato  nascosto in un doppiofondo ricavato all’interno di un armadio. Giaconia, già con precedenti penali per spaccio di stupefacenti e furto, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente e di ricettazione e detenzione illegale di arma clandestina.

L’uomo si trova ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida di arresto.

Sono in corso indagini finalizzate a risalire alla provenienza dell’arma e ai motivi per cui la stessa fosse detenuta clandestinamente. Si cerca anche di stabilire se la pistola sia stata utilizzata per commettere azioni criminali.

(110)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *