Patti. Due 19enni e un minorenne fermati per spaccio

carabinieriI Carabinieri di Patti, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno arrestato tre giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I tre ˗ Antonino Niosi, 19 anni; Nicolò Nigro, 19 anni, e un minorenne ˗ transitavano a bordo di un’auto in via Garibaldi a Patti, quando sono stati fermati dai militari per un controllo. Perquisita l’auto, i Carabinieri hanno rinvenuto,  sotto il sedile lato passeggero, una busta con circa 76 grammi di “marijuana” e un bilancino. I controlli si sono estesi poi anche alle abitazioni dei ragazzi e nella cantina di uno di loro sono stati ritrovati altri 68 grammi di marijuana, un bilancino e vari strumenti per il confezionamento. La sostanza stupefacente è stata sequestrata. Per Niosi e Nigro sono stati disposti i domiciliari, mentre il minorenne è stato trasferito al Centro di prima accoglienza di Messina.

(99)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *