Omicidio De Francesco. Svolta nelle indagini: due indagati

giuseppe De FrancescoCi sono due indagati per l’omicidio di Giuseppe De Francesco, il ventunenne ucciso sabato scorso a Camaro. La svolta alle indagini, condotte dai carabinieri e coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, e’ arrivata dopo giorni di accertamenti, controlli e interrogatori incessanti. Alla fine la decisione di inviare l’avviso a due persone. Intanto e’ stata disposta l’autopsia sul corpo del giovane, l’incarico e’ stato affidato al medico legale Fabrizio Perri. L’autopsia potrebbe contribuire a chiarire la dinamica della sparatoria avvenuta nel rione di Camaro San Paolo, sulla quali ancora adesso non ci sono certezze, e inoltre stabilire se chi ha sparato volesse uccidere o solo gambizzare il giovane De Francesco. Tra le ipotesi avanzate sin qui, infatti, c’è che chi ha premuto il grilletto avesse solo intenzione di ferirlo alla gamba, poi alla reazione della vittima, sia partito il secondo colpo che e’ risultato fatale. Una ricostruzione che ancora deve trovare conferma. Il giovane e’ stato raggiunto da due proiettili che lo avevano colpito alla gamba ed alla schiena all’altezza dell’anca, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Piemonte in condizioni gravissime era morto poco dopo il suo arrivo.

(1259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *