Niente elemosina: 26enne nigeriano minaccia i passanti e aggredisce i poliziotti

polizia altra bellaResistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Questi i reati contestati a John Goodluck, 26enne di origine nigeriane.

Il giovane stava chiedendo l’elemosina nei pressi di un supermercato del Viale Regina Elena ma, in caso di risposta negativa, minacciava e inveiva contro chi non voleva soddisfare la sua richiesta.

Immediato l’intervento della Polizia, arrivata sul posto dopo una segnalazione.

DVWAnW_W4AAx9v5 (1)L’uomo, però, invece di dare le proprie generalità, si è tolto il giubbotto con atteggiamento di sfida e si è scagliato contro i poliziotti, sferrando calci e spintoni. Dopo una vera e propria aggressione, ha anche provato a darsi alla fuga ma è stato bloccato grazie anche all’uso dello spray alla capsicina (più noto come spray al peperoncino).

Il giovane è stato condotto presso gli uffici di Polizia e trattenuto presso le camere di sicurezza. Sarà giudicato per direttissima così come disposto dall’Autorità Giudiziaria informata dell’accaduto.

 

(2433)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *