Nascondeva pistola e munizioni nel controsoffitto. Arrestato un pluripregiudicato

sequestro armi messinaMessina. I poliziotti della Squadra Mobile, dopo un’attenta e capillare perquisizione domiciliare a carico di Ferro Tommaso, messinese di 41 anni, hanno rinvenuto delle armi nascoste nel controsoffitto. L’uomo, pluripregiudicato e attualmente agli arresti domiciliari, aveva ben nascosto nel vano del controsoffitto in cartongesso della stanza dei figli, una pistola calobro 6,35 piccola e facile da maneggiare.

L’arma, con la matricola abrasa, era completa di due caricatori con, rispettivamente, 8 e 6 cartucce dello stesso calibro. I poliziotti hanno così proceduto all’arresto dell’uomo per i reati di detenzione illegale di arma clandestina e di  munizioni comuni da sparo.

Fonte: Questura di Messina

(259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *