Muore durante la scalata del vulcano Stromboli

stromboli-isole-eolie-istock-000039256374Tragica fine di un turista tedesco che ieri sera è morto mentre scalava il vulcano di Stromboli. Christoph Rogger, 67 anni, era impegnato in un’escursione insieme alla moglie e al figlio quando all’improvviso si è accasciato al suolo probabilmente a causa di un infarto fulminante.

Il primo a soccorrere l’uomo è stato proprio il figlio che svolge la professione di medico, ma la respirazione bocca a bocca non è servita ad evitare il triste epilogo.

Poco dopo sono arrivati i soccorsi che hanno trasportato l’uomo su una barella compiendo a piedi un tragitto lungo e tortuoso. Arrivati lungo la costa, il medico di guardia non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Il cadavere del turista è stato successivamente trasferito a Lipari con una motovedetta della Guardia Costiera. L’esame esterno ha confermato che il decesso dell’uomo è avvenuto per cause naturali.

(434)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *