Muore dal dentista durante la seduta per l’estrazione di un dente

estrazione dente
Shock anafilattico. Sembrerebbe questa la causa del decesso di una donna di 34 anni, Veronica Tedesco, avvenuto questa mattina in uno studio dentistico del centro di Messina. La donna si trovava lì per l’estrazione di un dente, pare che il medico le avesse appena iniettato la regolare dose di anestetico, per procedere all’estrazione, quando la giovane si è accasciata sulla poltrona.

Inutili i tentativi di rianimarla: la paziente è deceduta per probabile shock anafilattico. Indagini in corso. Lo studio dentistico è stato posto sotto sequestro. Solo una procedura d’indagine, perchè al momento non esistono elementi a carico del dentista, anche se non è esclusa, per atto dovuto, l’iscrizione sul registro degli indagati, per omicidio colposo, in attesa dell’esito dell’autopsia. Sin qui, solo una tragica fatalità avrebbe causato la morte della ragazza.

 

(2605)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *