Muore a soli 27 anni uno dei 3 messinesi rimasti feriti nell’incidente sulla A18

ospedale garibaldi ctÈ morto all’ospedale Garibaldi di Catania, dov’era ricoverato dallo scorso 5 ottobre, Davide Giuffrida, 27 anni, messinese. Il giovane era uno dei tre occupanti della Jaguar che quella domenica di inizio ottobre, alle 7 circa del mattino, percorreva la A18 in direzione Messina. I tre ragazzi tornavano a casa dopo una notte trascorsa a ballare in uno dei locali del catanese. Davide, seduto sul sedile posteriore, probabilmente dormiva quando l’auto condotta dall’amico, per cause non ancora stabilite, si è schiantata contro il muro della carreggiata.
Il giovane alla guida e l’altro che sedeva lato passeggero rimasero feriti ma non gravemente. Condizioni preoccupanti, invece, quelle di Davide
che, sbalzato dall’auto attraverso il parabrezza posteriore, aveva battuto la testa su alcune pietre, riportando gravi danni al capo. Sul posto era intervenuta la Polstrada di Giardini e il 118 che trasportò il ragazzo al Garibaldi, dove Davide è morto ieri.

(42)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *