Mosso da “odio senza freni” taglia quelli dell’auto dell’ex moglie. Arrestato

stalkerNon ha mai accettato la fine della loro relazione, rendendo “difficile” la vita della ex moglie. Un 42enne di Messina utilizzava telefono e internet per perseguitare la donna che l’aveva lasciato. Telefonate anonime, messaggi, appostamenti fuori dal posto di lavoro, minacce e danneggiamenti continui erano ormai diventati all’ordine del giorno. La vittima  ha subìto in meno di due mesi quattro danneggiamenti alla propria auto: il taglio dei freni, lo squarcio delle gomme, la rottura del parabrezza. Ieri, dopo che la donna aveva appena ritirato per l’ennesima volta l’auto dal meccanico, i Carabinieri della Stazione di  Villafranca si sono appostati nel parcheggio vicino al luogo di lavoro della vittima e, puntualmente, hanno visto l’ex marito avvicinarsi con fare sospetto al veicolo. Gli uomini dell’Arma lo hanno fermato poco prima che tagliasse nuovamente i freni della vettura con una forbice da potatura, posta poi sotto sequestro. Lo stalker era già riuscito a lesionare un copertone. Arrestato. 

(78)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *