Morte Lavinia Marano: sono 13 i medici indagati

tribunale-per-eco-bellaSale a 13 il numero degli indagati nell’inchiesta scattata a seguito della morte di Lavinia Marano, avvenuta alle 4 dello scorso venerdì al Policlinico, il giorno dopo che la  44enne assicuratrice e cantante messinese ha partorito il primo figlio.

Dopo i primi cinque indagati, adesso il sostituto procuratore Rosanna Casabona, che ha aperto il fascicolo, ha aggiunto i nomi di altri 8, tra medici del reparto di Ostetrica e Ginecologia del policlinico e ginecologi che hanno seguito la gravidanza di Lavinia Marano. Il reato ipotizzato è omicidio colposo.

Tutti potranno essere rappresentati dai loro periti legali durante l’esame autoptico, il cui conferimento incarico avverrà il prossimo venerdì.

(1212)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *